Tirano - Valtellina
16, 17, 18 settembre 2022

Degustazioni con posti limitati

Prenota ora il tuo pass!

Sforzato Wine Festival 2022

EROICO come la viticoltura che ha plasmato i pendii solivi e impervi della Valtellina, ROSSO come il colore rubino dello SFORZATO. Il festival dedicato al più famoso dei Vini della Valtellina torna a Tirano, Città del Vino, per celebrare enologia e gastronomia assieme a cultura e paesaggio.
Ad Eroico Rosso 2022 partecipano 26 cantine vinicole produttrici di Sforzato, dalle più storiche a quelle più giovani e di nicchia, che faranno degustare i loro vini più pregiati in 10 luoghi prestigiosi del centro storico tiranese.
Musica, arte, itinerari fra gli straordinari terrazzamenti, visite guidate, degustazioni in vigna e laboratori del gusto, attendono i visitatori che vorranno lasciarsi inebriare dagli AROMI, dai SAPORI e dalla CULTURA di un territorio unico ed eroico.

Gli Sforzato

Alberto Marsetti

  • Sfurzat di Valtellina DOCG 2017

Alfio Mozzi

  • Sforzato di Valtellina DOCG 2018

A.V. Marchetti Maria Luisa

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Lechét" 2019

Balgera

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Solstizio" 2015

CÀ BIANCHE

  • Sforzato di Valtellina DOC "Fàset" 2018

CAVEN CAMUNA

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Messere" 2017

CONTADI GASPAROTTI

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Genio" 2018

FAY

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Ronco del Picchio" 2019

FRATELLI BETTINI

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Fruttaio di spina" 2018

Folini

  • Sforzato di Valtellina DOCG 2014

Il Gabbiano Coop. Soc.

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Stigma" 2019

la grazia

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Fiori di Sparta" 2017

la perla

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Quattro Soli" 2015

le strie

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Le Strie" 2014

Mamete Prevostini

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Albareda" 2018

Marcel Zanolari

  • Sforzato Di Valtellina Bio DOCG “Le Anfore” 2015

Marino Lanzini

  • Sforzato di Valtellina DOCG 2019

Nicola Nobili

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Il Montescale" 2017

Nino Negri

  • Sfurzat di Valtellina DOCG "Carlo Negri" 2019

Pietro Nera

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Pietro Nera" 2016

Plozza

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Blackedition" 2017

Rivetti & Lauro

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Dell'Orco" 2015

Rupi del Nebbiolo

  • Sfurzat di Valtellina DOCG 2018

Tenuta Scerscé

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Infinito" 2018

Triacca

  • Sforzato di Valtellina DOCG "San Domenico" 2017

Walter Menegola

  • Sforzato di Valtellina DOCG "Per Giulio" 2013
il programma
DEGUSTAZIONI DI SFORZATO DI VALTELLINA Docg

Venerdì 16 - dalle ore 20.00 alle ore 24.00 Circuito nei Palazzi storici
Sabato 17 - dalle ore 18.00 alle ore 24.00 Circuito nei Palazzi storici
Vendita pass e ritiro calici presso l’infopoint di Piazza Cavour

3 CALICI >> 18 euro acquista ora
5 CALICI >> 25 euro acquista ora
10 CALICI >> 45 euro acquista ora

Fasce orarie delle degustazioni di sabato: ore 18-20 / 20-22 / 22-24. La fascia oraria indica l’arco temporale nel quale si intende fare la degustazione e offre il servizio prioritario da parte dei sommelier.

cultura del vino
Venerdì 16 ore 20 (secondo turno ore 21.30 solo a chiusura del primo turno)

All’interno del seicentesco Palazzo Merizzi si degusterà una selezione esclusiva di annate storiche di Sforzato Docg guidata dalla sommelier, degustatrice e giornalista Sara Missaglia e corredata da testimonianze di rinomati enologi e storici del territorio valtellinese: Claudio Introini, Casimiro Maule e Augusta Corbellini. Un viaggio nella storia da vivere anche attraverso i racconti, le emozioni e gli aneddoti di Jacopo Merizzi.

Costo € 20,00
Prenota ora
Domenica 18 settembre, località Santa Perpetua

L’Eroico in quota: nello straordinario paesaggio di Santa Perpetua, tra i vigneti che dominano Tirano, un pic-nic in vigna con degustazione guidata da Sara Missaglia - giornalista e sommelier degustatrice - di vini delle cantine Radìs e La Grazia in abbinamento a prodotti del territorio scelti per noi da Butèga Valtellina e Mieleria Moltoni di Tirano. Il Pic-Chic sarà seguito da una visita guidata alla Chiesa di Santa Perpetua, al termine una merenda coi prodotti del territorio.
Costo € 20.00 (incl. calice con tasca) con prenotazione entro giovedì 15 settembre. Posti limitati (min. 8 e max 25 partecipanti).
Ritrovo ore 10.30 con partenza dal Museo Etnografico alle ore 11.00 In caso di maltempo, l’evento verrà annullato con rimborso dei biglietti.
Prenota ora il Pic-Chic in vigna
gusto di valtellina
presentate dai produttori
Venerdì 16 dalle 19.00 alle 23.30 - Piazza Cavour
Sabato 17 dalle 18.00 alle 23.30 - Piazza Cavour
Sabato 17 ore 17.00 Palazzo Marinoni
Un viaggio sensoriale alla scoperta dei formaggi e dei mieli della Valtellina. Ingresso gratuito.
Domenica 18 Degustazioni e visite guidate nelle cantine di Tirano Città del Vino.
Posti limitati da prenotare contattando direttamente le cantine
Cà Bianche | Via S. Stefano, 15 | +39 339 2045524 | info@cabianche.it | www.cabianche.it
Contadi Gasparotti | Via Santa Maria, 21 | +39 347 7098205 | www.contadigasparotti.it
La Grazia | Via del Progresso, 7 | +39 348 6707071 | info@lagrazia.eu | www.lagrazia.eu

Visita alla neonata cantina Radìs | via S.S. dello Stelvio 19 | +39 347 0428326 - +39 340 4081598

Domenica 18 dalle ore 12.00 alle 15.00
Ristoranti tiranesi partecipano al festival con menù ideati per esaltare la ricchezza del Re dei vini valtellinesi: un pranzo e una degustazione di Sforzato con piatti valtellinesi fra tradizione e innovazione.
Menu light € 30,00 | Menu completo € 50,00

Parravicini Restaurant & Wine Bar
Piazza Parravicini, 1 - T. +39 0342 704515
Web: ristoranteparravicini.it

Ristorante Ai Portici
Viale Italia, 87 - T. +39 0342 701255

Ristorante Bernina
Via Roma, 24 - T. +39 0342 701302
Web: saintjane.it

Tirano da Scoprire
Incontri e percorsi per scoprire la bellezza della Media Valtellina, in città e nei dintorni, sui terrazzamenti e fra i vigneti, a piedi, in bici e in mountain bike e fra le preziose sale dei palazzi storici tiranesi.

Venerdì 16 ore 21:00
Palazzi storici della città
Itinerario denso di arte, cultura, storia, alla scoperta delle bellezze architettoniche nobiliari. La visita non prevede l’ingresso alle dimore. Ritrovo: davanti a Palazzo Foppoli - Ponte Porta Poschiavina. Durata 1 ora.

Sabato 17 ore 18:15
Percorsi e storie d’acqua
Nel tessuto cittadino costellato di antiche fontane che ebbero un ruolo vitale per la comunità, fonti d'acqua che hanno alimentato la coltivazione della viticoltura eroica delle pendici retiche tiranesi. Ritrovo: davanti a Palazzo Foppoli - Ponte Porta Poschiavina. Durata 1 ora.

Sabato 17 ore 17:00
Crotti di Piattamala e chiesa di Santa Perpetua
Passeggiata lungo l’antico confine tra il Ducato di Milano e la Repubblica delle Tre Leghe ammirando lo straordinario paesaggio terrazzato. Ritrovo: Museo Etnografico Tiranese. Durata 2 ore. Consigliate scarpe comode.

Domenica 18
Alla scoperta dei muretti a secco
Escursioni nel paesaggio modellato con una tecnica costruttiva, quella dei muretti a secco, che oggi l’UNESCO ha riconosciuto come patrimonio mondiale immateriale.
Ore 10.00 Escursione lungo i vigneti terrazzati con la guida Andrea Panighetti. Ritrovo Piazza Delle Stazioni.
Ore 10.00 Tour guidato in bicicletta sulla Via dei Terrazzamenti. Info e prenotazioni Infopoint Tirano +39 0342 706066.
Ore 14.30 Tour guidato in bicicletta sul Sentiero Valtellina. Info e prenotazioni Infopoint Tirano +39 0342 706066.
Ore 14.30 Escursione lungo i vigneti terrazzati con la guida Andrea Panighetti. Ritrovo Piazza Delle Stazioni.
il gusto dei suoni

Eroico Rosso 2022 è ricco di suoni per gustare la musica in tutte le sue sfaccettature: pop italiano e internazionale, italian swing, classico, funk-rock, soul, manouche, jazz. Un’edizione musicalmente travolgente con professionisti della scena locale e nazionale.

Venerdì 16 - dalle ore 20.00 alle ore 23.30

Alberto Canclini uno straordinario giovane fisarmonicista virtuoso della classica come del pop e jazz
Mud Pie Blues un trio voce, batteria, chitarra che si ispira al Mississipi
Brutix Duo pop rivisitato, jazz, latin con Tiziano De Bernardi e la voce di Bruna Mazzucchi
Amar Corda brioso italian swing in quartetto chitarra, batteria, contrabbasso, voce
Ermen pop indipendente in trio con Emanuele Sacchi chitarra, Terence Strambini basso, Fabrizio Ferrara batteria

Sabato 17 - dalle ore 20.00 alle ore 23.30

The Jazz Cortex basso e fisarmonica, batteria e chitarra per un repertorio standard Jazz e brani originali
Duo Smanazza: il clarinetto di Luca Radaelli e la chitarra di Tiziano De Bernardi rivisitano brani swing e manouche
Davide Boselli un giovane tiranese virtuoso della fisarmonica popolare
Camilla Fàscina straordinaria voce accompagnata da Marco Galvani alla chitarra in un repertorio pop internazionale
Sforzato Jazz Quartet classici del jazz da gustare con Chicco Cotelli, piano, Marco Brioschi, tromba e flicorno, Franco Testa, contrabbasso, Valerio Abeni batteria e special guest la cantante tiranese Monica Izzo
Dinca Quintet maxi band di 5+2 elementi guidata dal bellunese Matteo D'Incà. Da Ravel a Bob Marley, da Hermeto Pascoal a Talking Heads, Daniele Sepe e Frank Zappa il suono della band strizza l’occhio ad un mix di generi dove non mancano il funk, la classica, l’afrobeat, reggae, jazz e rock'n roll si mischiamo in un set di musica psicomagica.

  • L'evento è un'iniziativa del Comune di Tirano realizzata in partnership con Consorzio Turistico Media Valtellina con il contributo della Comunità Montana di Tirano e del BIM, il patrocinio della Provincia di Sondrio e di Regione Lombardia e la sponsorship di Crédit Agricole. Collaborano all'iniziativa AIS Sondrio, ONAV Sondrio, il Consorzio di Tutela Vini di Valtellina, Unione CTS di Sondrio e tutti i proprietari delle storiche dimore nobiliari tiranesi: Merizzi, Mazza, Salis, Torelli, Lambertenghi, Quadrio Curzio.
Richiedi Info

Grazie, il messaggio è stato inviato correttamente!

Per favore, verifica il tuio indirizzo email. Il campo messaggio è obbligatorio.